Aumento IVA aliquota ordinaria

01/10/2013

Dal 1° ottobre 2013 l’aliquota IVA ordinaria è rideterminata nella misura del 22%: non è stato, infatti, ulteriormente modificato l’articolo 40, comma 1-ter, decreto legge n. 98 del 6 luglio 2011, convertito in legge n. 111 del 15 luglio 2011, che, dopo il differimento al 1° ottobre 2013 disposto dall’art. 11 decreto legge n. 76 del 28 giugno 2013, convertito in legge n. 196/2013, ha stabilito l’aumento di un punto dell’aliquota ordinaria IVA a decorrere dalla suddetta data.

Si ricorda che, ai fini di una corretta applicazione della modifica di aliquota, occorre tener conto del “momento di effettuazione” dell’operazione, ai sensi dell’art. 6, DPR n. 633/72: per le cessioni di immobili, l’aumento si applica a partire dalla stipula (rogito) effettuata dal 1° ottobre; nel caso di cessione di beni mobili, occorre tener conto del momento di consegna o spedizione; per le prestazioni di servizi, si considera il momento del pagamento del corrispettivo. In ogni caso, se anteriormente ai suddetti momenti è stata emessa fattura o è stato pagato in tutto o in parte il corrispettivo, l’operazione si considera effettuata alla data della fattura o del pagamento, limitatamente all’importo fatturato o pagato

In evidenza

  • Via dei Verdoni, 28 | Tel. 06.2382725 / 06.2389062 | Fax 06.2677637
    Via di Torre Spaccata, 224 | Tel. 06.260001 Fax 06.2677448
  • Partita IVA 01699011001 | C.F. 07150150584 | REA 598883