Bando apprendistato

27/12/2011

Si informa che Italia Lavoro ha pubblicato un avviso pubblico a sportello per la richiesta di contributi finalizzati all’inserimento occupazionale con contratto di apprendistato attraverso la concessione di contributi alle imprese, per la stipula di:

- contratti di apprendistato per la qualifica e per il diploma professionale, rivolti a giovani fino a 25 anni di età.

- contratti di apprendistato professionalizzante, rivolti ai giovani tra i 18 e 29 anni di età.

Ai datori di lavoro privati, con sede operativa sul territorio nazionale, che assumano giovani con contratto di apprendistato è riconosciuto:

- un contributo di 5.500 euro per ogni giovane assunto, a tempo pieno, con contratto di apprendistato per la qualifica e per il diploma professionale;

- un contributo di 4.700 euro per ogni giovane assunto, a tempo pieno, con contratto di apprendistato professionalizzante.

I lavoratori che verranno assunti dovranno possedere i seguenti requisiti:

- essere lavoratori svantaggiati, ai sensi del Reg. (CE) n. 800/2008, fermi restando i requisiti anagrafici previsti dalla normativa sull’apprendistato. Per lavoratore svantaggiato si intende chiunque rientri in una delle seguenti categorie:

a) chi non ha un impiego regolarmente retribuito da almeno sei mesi;

b) chi non possiede un diploma di scuola media superiore o professionale (ISCED 3);

c) lavoratori che hanno superato i 50 anni di età;

d) adulti che vivono soli con una o più persone a carico;

e)lavoratori occupati in professioni o settori caratterizzati da un tasso di disparità uomo-donna che supera almeno del 25 % la disparità media uomo-donna in tutti i settori economici dello Stato membro interessato se il lavoratore interessato appartiene al genere

sottorappresentato;

f) membri di una minoranza nazionale all'interno di uno Stato membro che hanno necessità di consolidare le proprie esperienze in termini di conoscenze linguistiche, di formazione professionale o di lavoro, per migliorare le prospettive di accesso ad un'occupazione stabile; «lavoratore molto svantaggiato»: lavoratore senza lavoro da almeno 24 mesi;

- non aver avuto rapporti di lavoro dipendente o assimilato negli ultimi 12 mesi con il soggetto beneficiario, la cui cessazione sia dovuta a cause diverse dalla scadenza naturale dei contratti.

La domanda di contributo dovrà essere inviata unicamente in via informatica all’indirizzo http://amva.italialavoro.it, a partire dalle ore 10.00 del 30 novembre 2011 e non oltre il 31 dicembre 2012.

Nel mese di Gennaio il C.A.R. e la Confartigianato Imprese Roma categoria Autoriparazione organizzeranno incontri informativi con i responsabili di Italia Lavoro al fine di chiarire tutti i punti del bando.

Per ulteriori informazioni potete contattarci al 06.23.26.00.20 oppure 800.91.61.00

In evidenza

  • Via dei Verdoni, 28 | Tel. 06.2382725 / 06.2389062 | Fax 06.2677637
    Via di Torre Spaccata, 224 | Tel. 06.260001 Fax 06.2677448
  • Partita IVA 01699011001 | C.F. 07150150584 | REA 598883