Rc Auto: stop del Senato a norma che taglia 30% risarcimenti

21/02/2012

Comunicato stampa


RC AUTO E DECRETO LIBERALIZZAZIONI

Soddisfazione dei Carrozzieri di Confartigianato, Cna e Casartigiani:

“Bene stop del Senato a norma che taglia 30% risarcimenti”

 

I Carrozzieri di Confartigianato, Cna e Casartigiani esprimono soddisfazione per il voto della Commissione Industria del Senato che oggi ha cancellato il comma 2 dell’articolo 29 del decreto liberalizzazioni in base al quale sono ridotti del 30% i risarcimenti ai cittadini che scelgono di far riparare il veicolo incidentato dal carrozziere di fiducia.

“Apprezziamo – sottolineano i Presidenti dei Carrozzieri di Confartigianato, Cna, Casartigiani -  l’impegno dei parlamentari che si sono battuti per eliminare una norma che limitava la libertà dei cittadini e alterava la concorrenza nel mercato delle riparazioni di auto, penalizzando l’attività di 14.000 carrozzerie non convenzionate con le assicurazioni. La Commissione Industria del Senato ha recepito le nostre sollecitazioni e ha ristabilito il principio, sancito da una sentenza della Corte Costituzionale, della libera scelta dei cittadini rispetto alle modalità di risarcimento in caso di incidente automobilistico”.

 


In evidenza

  • Via dei Verdoni, 28 | Tel. 06.2382725 / 06.2389062 | Fax 06.2677637
    Via di Torre Spaccata, 224 | Tel. 06.260001 Fax 06.2677448
  • Partita IVA 01699011001 | C.F. 07150150584 | REA 598883