Etichettatura pneumatici

18/10/2012

Dal 01 Novembre 2012 scatta l’obbligo di informare i consumatori sulle prestazioni dei pneumatici.

Il Regolamento UE 1222/2009 riguardante l'etichettatura dei pneumatici prevede le seguenti informazioni:

a) la resistenza al rotolamento dei pneumatici in relazione al consumo di carburante

 

b) l’aderenza al bagnato dei pneumatici, in relazione alla sicurezza ( spazio frenata , acqua planning ecc).

 

c) la rumorosità  esterna dei pneumatici (espressa in decibel)

 

Tali informazioni riguardano esclusivamente i pneumatici per autovetture (C 1) , trasporto leggero (C2) e trasporto pesante (C3)  fabbricati a partire dal 1° luglio 2012 (data di Produzione 2712; dove 27 è la ventisettesima settimana e 12 è l'anno 2012).

Sono ESCLUSI i pneumatici  :

moto, macchine agricole, ricostruiti, da competizione, di emergenza (ruotino),  chiodati,  con codice velocità inferiore  a 80 km/h, pneumatici con diametro nominale del cerchio inferiore o uguale 254 millimetri (10 pollici) o uguale/superiore a 635 mm (25 pollici), pneumatici progettati per essere montati sui veicoli immatricolati per la prima volta prima del 1 ° Ottobre 1990.

Quando installate/vendete pneumatici:

  • ?Dovete assicurarvi che sui pneumatici visibili ai consumatori presso il punto vendita sia riportata una etichetta adesiva o un cartellino illustrativo posto nelle loro immediate vicinanze, che sia visibile all'acquirente prima dell'acquisto.
  • Dovete fornire le informazioni durante il processo di vendita nel caso in cui i pneumatici in vendita non siano visibili agli utenti finali.
  • ?Dovete fornire le indicazioni sulla prova di acquisto (fattura, scontrino fiscale, ecc.) incollandovi o allegandovi l’etichetta adesiva.
  • ?Potrete vendere ancora, dopo il 1 novembre 2012, i pneumatici in stock senza le informazioni riportate in etichetta purché prodotti prima del 1° luglio 2012  (data di Produzione 2712; dove 27 è la ventisettesima settimana e 12 è l'anno 2012).

Quando acquistate da Produttori/importatori di pneumatici

  • ?Vi devono rendere disponibili le informazioni, attraverso materiale tecnico o promozionale quali depliants, brochure compresi i siti WEB,  oppure apponendo un adesivo sul battistrada del pneumatico o una etichetta che accompagna la consegna di ogni lotto di fornitura di pneumatici destinati alla rivendita e al consumatore finale.

Nel caso di concessionarie/rivenditori di autoveicoli

  • ?Dovete dichiarare le classi di resistenza al rotolamento, aderenza su bagnato e rumore esterno da rotolamento per pneumatici offerti in alternativa, se differenti da quelli di serie sul veicolo.
  • ?Nel momento in cui al cliente viene data la possibilità di scegliere la dimensione / il tipo di pneumatico da montare sul cerchio di serie o di scegliere un altro tipo di cerchio e di pneumatico dovete fornite le informazioni riportate in etichetta prima di concludere la vendita.
  • ?Gli obblighi a fornire informazioni possono non essere necessari solo nel caso in cui vengano proposti cerchi in opzione con pneumatici di tipo e misure assolutamente identici a quelli di serie.

Concludendo tutte queste informazioni possono essere fornite, facendo prendere visione ed eventualmente consegnando  al cliente una etichetta, le cui caratteristiche sono già state definite e che  non è modificabile da parte dei produttori tantomeno dai rivenditori/gommisti.

In evidenza

  • Via dei Verdoni, 28 | Tel. 06.2382725 / 06.2389062 | Fax 06.2677637
    Via di Torre Spaccata, 224 | Tel. 06.260001 Fax 06.2677448
  • Partita IVA 01699011001 | C.F. 07150150584 | REA 598883